Specialista in Rinoplastica e Chirurgia Plastica Estetica

Quando si può rifare il naso Napoli

Iscriviti alla Newsletter e ricevi il nostro opuscolo sulla Rinoplastica

    Iscrivendomi alla newsletter, dichiaro di aver preso visione dell'inrofmativa sul trattamento dei dati personali, come descritto nella Privacy Policy, e accetto l'invio di comunicazioni a scopi commerciali

    Quando si può rifare il naso Napoli

    Tra gli interventi di chirurgia plastica più diffusi c’è sicuramente quello della rinoplastica, si tratta di un’operazione molto frequente in tutta Italia, si sente spesso parlare ad esempio, di interventi per rifare il naso a Napoli. La rinoplastica determina la modifica della porzione esterna del naso mentre invece la setto plastica determina la modifica del setto interno che influenza sulla respirazione.

    Affidarsi sempre a medici specializzati

    Per la rinoplastica a Napoli, ad Avellino, Salerno e Benevento, in generale in Campania è bene affidarsi a medici specializzati su questo tipo di intervento che è totalmente differente rispetto gli altri interventi di chirurgia plastica estetica in quanto comprende la modifica di cartilagini e di ossa in maniera millimetrica. Serve quindi una estrema delicatezza e precisione in tutte le fasi dell’intervento oltre che un grande senso estetico. Ogni volto può avere un naso ideale, e questo naso ideale può essere valutato con le simulazioni pre operatorie che la dottoressa Gisella Nele mostra ai suoi pazienti durante le visite pre operatorie.

    Come viene svolto l’intervento di rinoplastica e quali sono i consigli del medico?

    L’intervento si può effettuare in anestesia generale o in anestesia locale e sedazione. La durata dell’intervento dipende dal tipo di intervento (plastica della punta, rinoplastica o rinosettoplastica).  Nel caso di anestesia generale sarà necessario rimanere una notte in clinica, mentre si può tornare a casa dopo qualche ora per quanto riguarda anestesia locale e sedazione.

    Tempi di recupero e percorso post operatorio

    Per quanto riguarda il ritorno al lavoro, dopo 7 giorni sarà possibile tornare a lavoro. È bene ricominciare sport in maniera progressiva dopo 1 mese dall’intervento, ma evitando durante i primi mesi calcio, pallavolo e basket , ovvero qualsiasi sport dove si può ricevere una pallonata. Ancora importante è evitare tuffi in acqua che determinano impatti del nuovo naso con l’acqua.

    Quanto costa rifare il naso a Napoli?

    I costi dipendono dalla anatomia del paziente e variano dai 4 ai 6000 euro per una rinoplastica primaria, mentre è differente per quanto riguarda una rinoplastica secondaria.

    Clicca qui per vedere la fotogallery sulla rinoplastica

    No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.